Dallo scouting al post finanziamento

Dallo Scouting al Post Finanziamento

1. Scouting: in questa fase embrionale delle singole iniziative operiamo prevalentemente nell’interesse di soggetti privati ma anche di soggetti pubblici, in via residuale, individuando su tutto il territorio nazionale il fabbisogno infrastrutturale. Ci poniamo in sostanza l’obiettivo di guidare la nostra clientela nella ricerca di quella tipologia di opera pubblica/di pubblica utilità che potrebbe avere un riscontro dal punto di vista industriale e sociale nella zona di analisi. In termini pragmatici siamo abili nel fornire studi di pre fattibilità supportati da analisi di mercato.

2. Bando/Gara: in fase di partecipazione al bando di gara supportiamo principalmente operatori privati che, in virtù della normativa vigente, si propongano quali promotori, ovvero decidano di partecipare ad un bando ad evidenza pubblica. Il nostro supporto è basato sull’Advisory finanziaria (redazione business plan, predisposizione report sintetico dell’operazione), legale(predisposizione bozza convenzione, patti parasociali ed eventuale ulteriore documentazione a carattere amministrativo/legale necessaria per espletare la procedura specifica) estrategico/commerciale (individuazione di partner industriali/finanziari da coinvolgere nell’operazione, definizione di strategia di gara).

3. Strutturazione finanziaria e societaria: in fase di post aggiudicazione dell’iniziativa specifica, assistiamo il cliente nell’attività di strutturazione societaria (predisposizione di documentazione necessaria per la costituzione di eventuali veicoli ad hoc, redazione di patti parasociali della società veicolo, predisposizione delle principali bozze dei contratti commerciali quali EPC ed O&M, etc.) e finanziaria ( (i) predisposizione del business plan in versione Sponsor Case da allegare al patto parasociale, (ii) individuazione dell’eventuale esigenza di coinvolgere nell’operazione eventuali Equity Investor ed eventuale selezione degli stessi, (iii) predisposizione del business plan in versione Banking Case da presentare agli Istituti di credito potenzialmente interessati all’operazione, (iv) predisposizione della documentazione finanziaria, TermSheet e contrattualistica finanziaria, necessaria in ottica di closing, (vi) predisposizione della documentazione commerciale, principalmente contratti SPV con principali controparti contrattuali, (vii) assistenza al closing ed ai tiraggi del contratto di finanziamenti, (viii) monitoraggio contratto di finanziamento during construction.

4. Start up e gestione: in fase di avvio della fase gestionale dei singoli progetti, Cred.it SpA vanta una notevole esperienza nella gestione, nell’interesse della propria clientela, dei rapporti con la controparte pubblica e finanziaria (Equity Partner, Banche e/o società di Leasing). Nelle “nostre” operazioni, temi quali revisione della Convenzione, analisi del rispetto di covenant/clausole di salvaguardia finanziarie e societarie sono all’ordine del giorno, principalmente nel passaggio progettuale dalla fase realizzativa a quella gestionale.

5. Rifinanziamento/Ristrutturazione: ultimata la fase di start-up con l’asset/SPV a regime, possono manifestarsi esigenze di rifinanziamento del contratto finanziario esistente (finalizzate ad esempio all’allungamento del termine di scadenza, all’ottimizzazione dei parametri finanziari contrattuali, alla revisione leva, etc) ovvero di alienazione asset/partecipazione NewCo. In entrambi i casi Cred.it SpA si propone come interlocutore qualificato abile nel dialogare con istituti di credito nazionali e non, nonché operatori finanziari (principalmente Fondi di investimento/Private Equity) presenti nel mercato secondario PPP.